VIVO
 
 
Andreas Varady
0 average rating based on 0 votes
 
concerti
 
info

One of the most talented people on this planet, who takes the music back to where it belongs. Quincy Jones 


QUINCY JONES PRESENTA

UN GENIO DELLA CHITARRA 

Il concerto in programma a Milano (La Salumeria della Musica) il 16 ottobre e successivamente posticipato al 28 gennaio è stato annullato. Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l'acquisto entro e non oltre il 19 dicembre.

28 GENNAIO 2015 
MILANO @ LA SALUMERIA DELLA MUSICA 
Prezzo Biglietti: Posto Unico € 20,00 + diritti di prevendita 
Apertura Porte: 20:00 Inizio Concerto: 21:30 

Prevendite Autorizzate: 
Ticketone – www.ticketone.it - 892.101 
Ticket.it – www.ticket.it - 02.54271 

L'organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.


leggi tutto

Il concerto in programma a Milano (La Salumeria della Musica) il 16 ottobre e successivamente posticipato al 28 gennaio è stato annullato. Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l'acquisto entro e non oltre il 19 dicembre.

Sarà questa la sua prima volta in Italia e l’occasione per presentare dal vivo il suo album omonimo, uscito lo scorso settembre che contiene, tra gli altri brani, il classico di Lennon&McCartney Come Together, Mas que Nada, Swing 42 e uno straordinario Let The Good Times Roll con la voce di Gregory Porter. 

Il giovane prodigio ha recentemente ricevuto una nominaton nella categoria Best Jazz Act ai MOBO Awards (Music of Black Origin Awards), che si terranno il prossimo 22 ottobre a Wembley. 

Slovacco di origine gitana, cresciuto in Irlanda, inizia a suonare insieme al padre la chitarra all’età di quattro anni, dimostrando fin da subito di avere grandissime qualità, riuscendo nel non facile compito di fondere la tecnica e lo stile di maestri come Wes Montgomery e George Benson con la tradizione di Django Reinhardt. 

Andreas ha iniziato prestissimo a suonare dal vivo; già nel 2011, a soli 13 anni, è stato headliner al prestigioso Ronnie Scott’s Jazz Club di Londra, ottenendo anche la copertina di Guitar Player. L’anno successivo, il 2012, è l’anno della vera svolta. Si esibisce al Montreaux Jazz Festival dove incontra Quincy Jones, che non ha perso l’occasione di farlo firmare per la sua etichetta. 

"Andreas è il pacchetto completo", ha detto Jones. "E’ un musicista a 360 gradi la cui conoscenza e l'apprezzamento per tutti i generi, dal jazz e hip-hop al rock e pop, si percepisce nella sua musica." 

Il repertorio onnivoro di Varady comprende standard jazz, rock, selezioni pop (tra cui un brano di Justin Bieber) e sue composizioni originali. 

"Tutto quello che ascolto mi influenza", ha detto Andreas. "Mi piacciono gli AC/DC e ho sempre ascoltato la vecchia scuola hip-hop. Nella loro musica si trovano elementi che arricchiscono il tuo vocabolario musicale, in maniera da espanderlo”. 



SITI UFFICIALI DELL'ARTISTA

website facebook youtube twitter Iscriviti alla newsletter per non perderti neanche una news su questo artista
 
news

Quincy Jones presents Andreas Varady: per impegni promozionali, il concerto di Milano è spostato al 28 gennaio!

One of the most talented people on this planet, who takes the music back to where it belongs. Quincy Jones 


QUINCY JONES PRESENTA

UN GENIO DELLA CHITARRALeggi tutto >>>

Quincy Jones presenta Andreas Varady in concerto in Italia!

One of the most talented people on this planet, who takes the music back to where it belongs. Quincy Jones 


QUINCY JONES PRESENTA
ANDREAS VARADY 
UN GENIO DELLA CHITARRA
Leggi tutto >>>
 
blog
 
ticketone.it
 
 
il blog
cover

Thegiornalisti, Mannarino e molti altri: ecco gli orari degli show all’Home Festival!

Leggi il resto >>>
cover

Salmo: Vuoi partecipare alla prima cinematografica di Nuraghes S’arena? Scopri come fare!

Leggi il resto >>>
cover

Twenty One Pilots, The Chainsmokers e tanti altri: ecco le nomination ai Grammy 2017!

Leggi il resto >>>

 
social


be social